Quando una donna sogna il proprio matrimonio, si aspetta sempre di vivere il giorno più bello della sua vita, circondata dall’amore dei suoi cari, in una cornice da sogno, accanto a un Principe Azzurro da favola. E non importa quanto sia costoso tutto ciò, l’importante è ricordare il giorno del proprio matrimonio come il giorno più bello fino a quel momento.

matriminio-russo-di-classe

La realtà, tuttavia, a volte si scontra pericolosamente con le proprie aspettative. Spesso, anzi molto spesso, la colpa ricade sugli stessi Sposi che, dotati di cattivo gusto per tutte le loro scelte, riescono a cambiare gli eventi, gli umori, a far esclamare: «Ma cosa caspita…!».

Non siete daccordo?

Complici di queste brutte figure sono le varie usanze folkloristiche, giochi stupidi ed imbarazzanti, maghi e fachiri, animazione Kitsch, il momento Karaoke da paninoteca, eccesso di alcool, fotografi registi, filmini e videoclip selvaggi, e scelte opinabili per la scelta del momento delle foto esterne, ecc.

Nella nostra lunga esperienza da Musicisti per Matrimoni, ne abbiamo viste davvero tante. Tutto ciò che ci è passato davanti agli occhi ci ha sempre insegnato che è facile far saltare gli schemi di un matrimonio. Del resto, poi, gli sposi durante la giornata non hanno quasi mai il tempo per rendersene conto di tutto ciò che si sta consumando davanti ai loro occhi o, a volte senza averne cognizione, di ciò che è accaduto in loro assenza.

Naturalmente, in tutto questo, ci sono delle colpe che ricadono per il 50 e 50% sul gestore della sala e sul gruppo di animazione o sul Dj. (Questo però è un argomento che tratteremo in seguito).

E’ acclarato il fatto che, purtroppo, sono più numerosi i matrimoni sbagliati che quelli azzeccati. Nessuno lo dice ma è cosi; tanti operatori (fiorai, parrucchieri, sarti, fotografi, musicisti, pseudo-musicisti, dj, pseudo-dj, direttori di sala) pur di prendere lavoro, acconsentono spesso a soddisfare tutte le proposte indecenti degli sposi, accantonando la loro professionalità,  dando, alla fine, il peggio di se anche agli occhi degli altri ospiti.

Noi abbiamo scelto di suonare nei ricevimenti, quelli che piacciono prima di tutto a noi, si… quelli che sono sempre di meno, quelli in cui c’è un momento per tutti e per tutto. Abbiamo scelto di stare tra gli sposi ed i loro ospiti, vogliamo esaudire il più grande desiderio della Sposa, che non è solo quello di aver fatto tutto per bene, ma di ricevere complimenti da tutti gli ospiti, ed ascoltare frasi come questa: «…. abbiamo passato una giornata meravigliosa».

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...